Ascesa a Monte Telegrafo

Ascesa a Monte Telegrafo

Difficoltà: E   

Tempo di percorrenza: 4.00 – 5.00 ore

Punto di partenza: Rifugio Monte Baldo

Punto di arrivo: Rifugio Telegrafo

Dislivello: 1100m

Descrizione:

Dal Rifugio Monte Baldo, seguendo il sentiero n. 652, si salgono i prati e, con lunga traversata sul bosco ceduo, si esce alla base della radura prativa di malga Acquenere dove ci si immette sulla mulattiera proveniente da malga Dossioli. 

La si segue verso sinistra (sud) per pochi minuti, poi la si abbandona e si sale ripidamente su tracce di sentiero a guardare la carrozzabile Gen. Graziani. 

S’infila il sentiero che sale diagonalmente i pascoli . Si procede fra i mughi verso il sasso del diavolo (1850 m) grande sasso isolato sotto la punta Pettorina. 

Di qui, per detriti e salti di roccia rivestiti di ciuffi d'erba, si raggiunge la mulattiera poco sotto il crinale e, in pochi minuti, si guadagna la cresta e il vicino rifugio Telegrafo (2200 mt), dove tempo permettendo, si può godere di un panorama spettacolare.



© Rifugio Monte Baldo - Val Domenegal II  -  38063  - Avio (TN) - Italy  Tel. e Fax: (+39) 0464 39.15.53 Mobile:(+39) 328-09.51.024 info@rifugiomontebaldo.it - Prenota Ora!